Tre giorni di Bordighera

Il week-end appena trascorso non ha visto atleti della SC Trinità impegnati in competizioni, del resto era solo l’ultimo di gennaio e mentre alcuni (tanti) si sono comunque impegnati nel “core business” altri si sono  dedicati ad attività complementari (vedi foto in basso)

12647199_10207038623142820_630619757475941379_n
Gruppo di “trinitesi” sulla strada per Carrù
12670160_10207038623982841_2081885345489736000_n
Sulla fondovalle del Tanaro In compagnia degli amici carruccesi e benesi
12509635_10208779648999260_1714027760099699150_n
Attività complementari al ciclismo (gentile concessione Raffaele “don” Barra collection)

La settimana scorsa però i due più “caldi” e preparati, Raffaele Barra e Fabrizio Pasolini, hanno gareggiato nella Tre Giorni di Bordighera, mettendosi in evidenza e perfezionando la condizione.

Nella 1ª tappa con l’arrivo sul famoso Poggio di San Remo, Barra ha provato senza successo ad agganciarsi al quintetto che si è giocato la vittoria (andata a Giorgio Rapaccioli), e al termine ha concluso la gara insieme a Pasolini nel primo gruppo inseguitore.

 

La 2ª tappa si è svolta su circuito di 750m da ripetere 20 volte, sfortunato Pasolini che prima di riuscire a prendere le misure per evitare le buche presenti sul percorso ha rischiato di cadere ed ha dovuto ritirarsi per il conseguente problema meccanico. Barra invece entra nella fuga giusta insieme a ma Viglione, Sorace e Zanoni, ma la preparazione non è ancora ottimale per reggere ai continui rilanci della kermesse per cui non riesce a tenere fino alla fine e al termine risulterà 12º.

Nella 3ª tappa, vinta di Pistis in solitaria, Pasolini e Barra rimangono nelle prime posizioni del gruppo sullo strappo di Ospedaletti e all’inizio della salita finale, ma pur arrivando con il primo gruppo, confessano poi di non aver avuto le gambe per la volata, piazzandosi così intorno alla 25esima posizione.

I due big in avanscoperta per la SC Trinità sono comunque soddisfatti per il loro stato di
forma e fiduciosi nel prosieguo della stagione … in attesa che gli altri compagni escano dal letargo eh eh

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...