Trofeo Trinità – Cassa Risparmio Fossano II Edizione

Ecco tutte le foto

E’ passato un po’ di tempo dalla bella domenica del 1° Settembre in cui si è disputata la 2a Edizione del Trofeo Trinità – Cassa di Risparmio di Fossano, corsa per la categoria Allievi organizzata dalla SC Trinità in collaborazione con il Velo Club Esperia Piasco.

SQUADRA LOR_2158.jpg

Una giornata di divertimento (e fatica) coronata dalla entusiasmante vittoria di Matteo Casetta dell’Esperia, al suo primo successo in carriera, e dalla vestizione della maglia di Campione Provinciale per Domenico Cirlincione (Vigor Piasco) … ora la stagione agonistica è terminata ed opportuno (scusandoci per il ritardo) trovare il tempo per rendere pubbliche le belle immagini dell’evento scattate dalla fotografa Loredana Berteina e ringraziare l’Amministrazione Comunale di Trinità, il Sindaco Ernesta Zucco gli Assessori e i Consiglieri i molti volontari che hanno lavorato per la sicurezza durante la gara, e le aziende che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento e alla premiazione, che, proprio grazie alla generosità degli sponsor ha visto premiati tutti gli atleti giunti al traguardo.

CRFossano.jpg

saced.png

Roccasat_logo_blu_giallo.jpg

Giordano_logo_blu.png

edilceramiche_logo_2-sz-sfondo.png

  • LB Idraulica di Paolo Luciano

lbidraulica.jpg

GullinoGroup.jpg

Cicli-Mattio-1.png

  • Laboratorio Orafo di Mauro Bonada

LOR_2743panoram

 

Un bel resoconto a cura di Davide Tibaldi lo potete trovare sul sito di BiciTv e qui il video della manifestazione.

tutte le foto di Loredana Berteina. le trovate a questo link  https://photos.app.goo.gl/AgC67uYV9cMXM6LQ6

e qui sotto una piccola selezione:

 

 

 

 

 

 

Roberto Monti parte alla grande … purtroppo la squadra perde 2 elementi

GPG_Savigliano_SCTrinita
Alla partenza della 2a tappa, da sinistra: Stefano Scaliti, Denis Luciano, Silvio Giordano, Roberto Monti, Daniele Marcarino, Raffaele Barra, Andrea Ferrero, Bruno Chiaramello e Silvio Calandri

A Savigliano, nella seconda tappa, la SC Trinità ha attaccato per tutti gli 84 km di gara, ottenendo un grande risultato con Roberto Monti, che oggi partirà con la maglia azzurra dei TV, avendo vinto entrambi quelli della 2a tappa; Roby ha anche ottenuto il 3° posto di tappa ed in classifica generale a soli 11 secondi dalla nuova maglia rosa, il vincitore dell’edizione 2017 e della tappa di ieri: Bruno Sanetti. Ottimo piazzamento anche per Andrea Ferrero (13°) molto determinato e brillante alla prima alla prima esperienza in una corsa a tappe e per Raffaele Barra nei venti.

Purtroppo non solo buone notizie. Nella 2a tappa un atleta trinitese ha dovuto abbandonare la corsa a causa di una caduta, Bruno Chiaramello, che aveva preparato con cura il giro e attendeva le tappe impegnative per fare la classifica della fascia 3, è stato coinvolto in una caduta di parecchi concorrenti poco prima del secondo passaggio sotto il traguardo e non ha potuto riprendere la corsa. Altra nota negativa è stata la prestazione del “vecchietto” Silvio Giordano che, in precarie condizioni fisiche, è giunto al traguardo con un pesante ritardo e oggi non si presenterà al via della terza tappa. Molta delusione per i due che però continueranno tifare per i loro compagni … e si spera risaliranno presto in bici.

Monti_Sanetti
Roberto Monti (a destra) leader dei TV e Bruno Sanetti primo nella generale

SC Trinità all’8° Giro della Provincia Granda

Quel che è fatto è fatto … in termini di preparazione, ormai restano due giorni in cui, compatibilmente con gli impegni di lavoro, faremo riposo attivo, e poi da mercoledì ci dedicheremo all’avventura dell’8° Giro della Provincia Granda.

Quest’anno la nostra società parteciperà addirittura con 2 squadre (in quanto il massimo numero di atleti per squadra è fissato a 6), gli atleti con la divisa giallo-blu al via a Cuneo saranno 9. Alcuni che hanno già ottenuto importanti risultati nelle scorse edizioni proveranno a ripetersi e migliorarsi, altri proveranno per la prima volta l’emozione di una vera corsa a tappe … e qualcuno si rimetterà alla prova dopo più di 20 anni dall’ultima partecipazione ad una competizione del genere.

Foto_Gruppo_20170514

Lo spirito sarà per tutti simile, quello di divertirsi seriamente correndo in modo unito come squadra al fine di ottenere i migliori risultati possibili. Ogni traguardo di tappa, o anche intermedio, sarà molto difficile da conquistare, visto il livello molto alto previsto nella competizione, ma siamo sicuri di avere un potenziale non indifferente che potrà permetterci di ben figurare e soprattutto di far rivivere la compattezza e la serietà dello squadrone che, seppur in ambito amatoriale, per tanti anni in passato ha fatto parlare di sé e di Trinità nel mondo del ciclismo.

I corridori al via saranno

  • Raffaele Barra
  • Roberto Monti
  • Denis Luciano
  • Daniele Marcarino
  • Andrea Ferrero
  • Silvio Calandri
  • Bruno Chiaramello
  • Silvio Giordano
  • Stefano Scaliti

Questi corridori saranno particolarmente attesi nella 5a tappa che sabato 5 Agosto vedrà partenza ed arrivo proprio a Trinità.

Promettiamo che, se le forze saranno sufficienti, aggiorneremo ogni giorno sui vari media relativamente all’andamento della nostra gara, magari anche con qualche aneddoto su questi giorni in cui, prese le ferie dal lavoro, “giocheremo” a fare i corridori ciclisti.

Fin’ora dicevamo di noi “Caud ma ed boiler” ora potremmo anche parafrasare Neil Young e dire che “We got fuel to burn, we got roads to ride“.

A presto.

 

Si parte con tante novità

Venerdì 13 siamo partiti ufficialmente con la nuova stagione

  • nuovo anno
  • nuovi corridori
  • nuovi sponsor
  • nuova maglia e
  • tanto rinnovato entusiasmoin sostanza … “caud ma ed boiler”
Divisa.jpeg
La Divisa 2017 dell’ SC Trinità

Davvero tante le novità, insieme ad apprezzate e solide conferme, per la nostra storica società

 

Innanzitutto le conferme:

il gruppo di corridori che l’anno scorso ci ha dato parecchie soddisfazioni, una su tutte la vittoria di Raffaele Barra a Fossano nella prima tappa del Giro della Provincia Granda, è stato confermato in blocco, quindi insieme a Barra ci saranno Denis Luciano, i fratelli MarioBruno e Aldo Chiaramello ed il SuperGentleman Oreste Ardusso, vincitore di categoria in parecchie occasioni. Pare intenzionato a preparare al meglio la stagione anche l’ex-snowboarder Silvio Cio Calandri, mentre il Presidente Bepi Cavallo è atteso al rientro a tarda primavera per impegni professionali, ma ha garantito che si presenterà in super forma.

Sono inoltre seriamente attesi al rientro agonistico sono Francesco Tonoli, nella doppia veste di atleta e sponsor, e Luca Roberi, ai box da un paio di stagioni per lieti motivi familiari.

Importanti novità

sono l’arrivo nel gruppo dei due albesi Daniele Marcarino e Roberto Monti, quest’ultimo spettacolare vincitore l’anno scorso del Trofeo 1° Maggio, storica corsa che si corre a Trinità ormai da più di 40 anni. Garantiranno sicuramente una presenza di alta qualità nelle granfondo e la possibilità di presentare una squadra altamente competitiva in tutte le gare della stagione.

Monti_vittoria_Trinità_n.jpg
La vittoria di Roberto Monti nel 2015 al GP 1° Maggio a Trinità

I due nuovi arrivati insieme al “nuovo” SuperGentleman Silvio Pansa hanno intanto già portato una ventata ulteriore di entusiasmo e voglia di pedalare a tutto il team.

Aziende che ci sostengono

Grandi soddisfazioni hanno accompagnato la nostra società anche per l’interesse delle numerose ed importanti aziende che hanno deciso di dare il loro supporto

Il direttivo è riuscito a rafforzare il team, che ha le credenziali per figurare molto bene nell’ambito amatoriale, grazie al sostegno confermato di alcune ditte trinitesi quali Roccasat di Lino Rocca, appassionato praticante oltre che sostenitore, la ditta Giordano Serramenti, che segue le sorti della società da decenni, e la Carrozzeria Neri. Un importante contributo è arrivato anche dalla ditta Saced ambiente ed energia, già nel gruppo lo scorso anno che però ha deciso per il 2017 di rafforzare il suo sostegno, gradito ritorno tra gli sponsor trinitesi è poi quello di Edilceramiche.

Continuano a sostenere la squadra anche importanti aziende come Bongio Studio Design di Stefan Sonderskov Nielsen e Mollo Edilizia. Come per gli atleti, anche per il sostegno economico la squadra potrà contare su nuove energie portate da alcune grandi aziende cuneesi: la Gullino Import Export, che si occupa di frutta fresca, e la Tonoli Spedizioni, quest’ultima coinvolta anche a livello atletico per la presenza di Francesco Tonoli nell’organico.

Per l’anno 2017 contribuiscono per l’abbigliamento dopo-gara anche l’azienda dei fratelli Chiaramello che vende prodotti per l’agricoltura a Costigliole Saluzzo, la Lumacheria Le Basse, del vice-presidente e corridore Silvio Calandri e Wonderland Caramelle di Daniela Salzotto.

Per ultimo, ma non certo meno importante, ci teniamo a ricordare il contributo dato dalla Cassa di Risparmio di Fossano che da anni sostiene la nostra società.

Le tante novità si sono al momento concretizzate in una nuova maglia che è stata consegnata ai corridori ed ai cicloturisti venerdì 13 gennaio nella saletta messa a disposizione presso il comune dal sindaco Ernesta Zucco. Molto apprezzata per qualità e design, la divisa, che non trascura la tradizione conservando gli storici colori giallo-blu, verrà presto presentata a tutti i trinitesi e non in una serata che il direttivo sta organizzando per definire le iniziative per l’anno appena iniziato. Ora non resta che pedalare “caud ma ed boiler “.

SCTrinita_Roberi_Divisa.jpg
Luca e i suoi piccoli in divisa
Don2017-01-14 at 23.48.50.jpeg
Raffa alla firma del codice etico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

don2017-01-14-at-12-21-00
Raffa, collaudo abbigliamento
luca2017-01-14-at-23-47-38
Luca alla firma del codice etico
roby_daniele
Roby e Daniele, i nuovi acquisti

 

 

 

Tesseramento 2017

 

Cosa fare per richiedere il tesseramento con la SC Trinità

… compilare e spedire questo documento (.doc) oppure (.pdf)

Il nuovo anno ciclistico è alle porte, già da gennaio ci saranno i primi appuntamenti cicloturistici ed agonistici, tra poco organizzeremo la presentazione della nuova squadra dei nuovi sponsor e quindi del nuovo abbigliamento, ma intanto è il momento di affiliare la società e di procedere con il tesseramento.

Nel 2017 la SC Trinità sarà affiliata per la prima volta alla FCI, ma anche alla Libertas-Cuneo con la quale si è sviluppata negli ultimi anni una proficua collaborazione. Agli atleti è quindi richiesto di esprimere la loro preferenza per quale Federazione o Ente intendano tesserarsi.

Per il tesseramento occorre riconsegnare ad uno dei membri del Consiglio Direttivo i seguenti documenti compilati e firmati:

1 – Richiesta Tesseramento 2017 con inclusa Autocertificazione etica il documento da compilare è disponibile qui in formato word e qui in pdf

2 – Copia Certificato Medico di idoneità alla pratica ciclistica agonistica (Il certificato ha validità 12 mesi dal rilascio dello stesso ed è richiesto solo per il tesseramento come atleta)

3 – Due Foto tessera

Chi desidera iscriversi all’associazione può contattare uno dei membri del Consiglio Direttivo per avere il documento da compilare oppure può scaricare il modulo (in word oppure in pdf), compilarlo e inviarlo via email (o altro canale elettronico), insieme con il certificato medico e le foto tessera, al seguente indirizzo di posta elettronica sctrinità@gmail.com

richiestatesseramento2017_1

 

richiestatesseramento2017_2

autocertificazione_etica

1° Duathlon Sprint – Roccabruna 3B

Sabato 8 Ottobre vi attendiamo numerosi per il 1° Duathlon Sprint Roccabruna 3B, ma intanto può essere utile qualche pillola di quello che sta succedendo in casa SC Ttrinità.

Continua l’attività su strada e continuano gli ottimi risultati dei nostri atleti, in particolare sabato scorso Raffaele Barra si è piazzato al posto nella gara di Murello e il mattino seguente a Givoletto, peccato, un pizzico di migliore finalizzazione avrebbe potuto portare alla vittoria in entrambi i casi, ma capita anche ai campioni  … avrete visto tutti il grande Diego Rosa che al recente Lombardia ha messo a frutto i consigli di “capitan” Scotto, ma ha fallito di un soffio la vittoria.

scotto_rosa_granpiemonte2016
Fabrizio Scotto (SC Trinità) con Diego Rosa (Astana) alla partenza del Gran Piemonte

Anche i nostri bikers continuano ad ottenere ottimi risultati. Mario Chiaramello e Raffaele Barra (sempre lui!) hanno vinto nelle rispettive categorie (senior 1 e veterano) la classifica finale delle 5 prove del circuito Marathon Bike Cup.

Mentre Sabato 17 settembre a Borgo San Dalmazzo Oreste Ardusso ha vinto nella categoria Super Gentlemen A la prima prova del Master MTB della Libertas e nella stessa gara Denis Luciano si è piazzato al 2° posto nella categoria Juniores.

mchiaramello_rbarra_mtb2016
Mario Chiaramello e Raffaele Barra vincitori della Marathon Bike Cup
denis_oreste_lafedelta2016
Denis Luciano e Oreste Ardusso in azione a Borgo San Dalmazzo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora però si affronta una nuova avventura sia dal punto di vista atletico che organizzativo; infatti Sabato 8 Ottobre grazie al vulcanico presidente Bepi Cavallo la SC Trinità organizza a Roccabruna il 1° Duathlon Sprint: Roccabruna 3B Boschi e Borgate in Bici, che consisterà di 4km di Podismo + 15 km in Mountain Bike + 2 km di Podismo che potranno essere affrontati individualmente oppure in coppia, sono previste classifiche individuali femminili e maschili e classifiche per le coppie femminili, maschili e miste.

Il percorso tra i boschi e le borgate è molto suggestivo e ci si aspetta una gara molto spettacolare che sarà trasmessa in diretta sul maxi schermo presso l’area fieristica in strada Marcabrun. Tutte le informazioni necessarie le trovate nel volantino qui riportato.

volantino3b

Per chi vuole prepare al meglio la gara sono disponibili le mappe GPS dei tracciati da percorrere in MTB e quello per i podisti

prova-duathlon-bike
Percorso MTB

BIKERS: cliccate qui per scaricare il file contenente il percorso per i bikers in formato gpx (dati GPS visualizzabili con ad esempio Google Earth o GPX Viewer per android) oppure qui per il formato tcx (per Garmin)

prova-duathlon-run
Percorso Podismo

RUNNERS: cliccate qui per scaricare il file contenente il percorso per i bikers in formato gpx oppure qui per il formato tcx

Vi aspettiamo in tanti magari anche per provare mettervi le scarpette e correre a piedi

sctrinita_granpiemonte2016

 

Vittoria di Barra al Giro della Provincia Granda

Strepitosa Vittoria di Raffaele Barra

Ci voleva proprio, dopo tanti importanti piazzamenti, Raffaele ha corso una gara perfetta e ha vinto da dominatore la seconda tappa del 7° Giro della Provincia Granda, 82 km con partenza ed arrivo a Fossano, riportando la rinnovata Società Ciclistica Trinità a risultati che mancavano ormai da un paio di decenni.

Il Giro della Provincia Granda 2016, che si svolge in 6 tappe da mercoledì 3 a domenica 7 agosto, è una delle più importanti e belle manifestazioni nazionali nell’ambito ciclismo amatoriale, il livello qualitativo dei partecipanti è quindi molto alto (per dare un’idea il cronoprologo di Cuneo è stato vinto dal monregalese Leonardo Viglione ad una media superiore ai 48 km/h).

La vittoria di Raffaele Barra è stata entusiasmante non solo per la qualità della corsa, ma anche per come è stata ottenuta e cercata promuovendo la fuga vincente nel tratto da Carrù a Trinità anche per andare a vincere il traguardo per il Gran Premio della Montagna posizionato appena fuori dall’abitato di Trinità dove ha sede il Team per il quale corre Barra. Già nel recente Trofeo Jean Jo Marquet svoltosi a Trinità il 24 Luglio Barra, supportato dai compagni di squadra aveva lottato fino agli ultimi metri, classificandosi poi 3°, mostrando grande volontà nel fare bene nelle corse di casa, cosa che ha fatto molto piacere ai tifosi, dirigenti e sponsor.

Barra_GPG2016_2_2
Raffaele Barra subito dopo la vittoria con il presidente Bepi Cavallo

Nella tappa di oggi (ieri se non vi affrettate a leggere) ai 3 corridori in fuga dopo il passaggio al GPM, vinto da Barra, se ne sono aggiunti altri 3 quando mancavano circa 15 km all’arrivo, il gruppo però non ha mai mollato,a quel punto sono stati decisivi i compagni Denis Luciano e Fabrizio Pasolini che hanno cercato di rompere i cambi ed il generoso apporto alla fuga dell’atleta della SC Trinità che poi sulla salita finale ha battuto nettamente i compagni di fuga Mattia Magnaldi e Stefano Consolino che si sono classificatirispettivamente secondo e terzo.

Risultato pieno, si potrebbe dire “triplete”:

  • Vittoria di Tappa
  • Maglia di leader della classifica generale
  • leader della classifica del GPM

Adesso c’è la maglia da difendere ed altri traguardi da raggiungere, ma per ora tanti complimenti a Raffaele ed ai suoi compagni di squadra che con passione e serietà hanno raggiunto oggi un grande risultato.

Barra_GPG2016_2_1
Raffaele Barra sul palco per la premiazione per la vittoria di tappa
Barra_GPG2016_2_3
Raffaele Barra con la maglia di leader della classifica generale

… l’avventura continua … domani a Passatore … sabato a Boves … e domenica a Prato Nevoso